DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Planet Terror

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 5 frasi relative al film Planet Terror. Leggile tutte.
Frasi di Planet Terror

Riassunto e trama del film Planet Terror

[da Wikipedia]
Ambientato nel Texas rurale, il film si apre seguendo le vicende della danzatrice go-go Cherry Darling (Rose McGowan), che decide di dimettersi dal lavoro sottopagato per trovare una nuova occupazione. Va incontro al suo misterioso ex-fidanzato El Wray quando sosta alla tavola calda del rozzo J.T. Hague (Jeff Fahey), il quale tiene in piedi il locale decadente grazie all'affitto pagato da suo fratello, che fa lo sceriffo.

Nel frattempo, un gruppo di funzionari dell'esercito degli Stati Uniti, guidati dal lunatico tenente Muldoon, stanno eseguendo una transazione commerciale con un ingegnere chimico di nome Abby per prendere possesso di una massiccia quantità di un agente biochimico mortale di sua creazione, conosciuto come DC-2 (nome in codice "Progetto Terrore"). Quando Muldoon apprende che Abby possiede un'altra scorta di DC-2 a portata di mano, ordina ai suoi uomini di catturarlo, ma Abby riesce a fuggire dopo aver sparato intenzionalmente alla scorta rilasciando così l'arma biologica nell'aria. Sotto forma di gas, il DC-2 raggiunge una cittadina e infetta diversi abitanti, i quali si ricoverano in ospedale per farsi curare dal dottor William Block e dalla sua infedele moglie bisessuale Dakota, che fa l'anestesista.

Ben presto però gli infetti si tramutano in mostruose creature cannibali che iniziano a spargersi per tutta la località. Cherry e Wray rimangono coinvolti in un incidente stradale causato dagli infetti, che assalgono Cherry. Wray riesce a salvarla uccidendo i mostri, ma la giovane perde la gamba destra e viene ricoverata in ospedale. Un'altra vittima ospedalizzata dell'invasione di infetti, rimasta col cranio privo di cervello, è Tammy, l'amante di Dakota, che era giunta in città per riunirsi a lei. Il Dottor Block la riconosce scoprendo i messaggini che si scambiavano lei e Dakota, e viene anche a sapere che lei stava appunto per lasciarlo per vivere con Tammy. Furioso, l'uomo perde la ragione e assale la moglie pungendola più volte con le sue stesse siringhe anestetiche, per poi rinchiuderla in uno sgabuzzino.

Quando anche i pazienti dell'ospedale si tramutano in mostri antropofagi, Wray, che era stato arrestato dallo sceriffo Hague per via di crimini passati, torna in ospedale e recupera Cherry sistemandole una gamba di legno improvvisata, per poi rifugiarsi nel ristorante di J.T. e Hague. Anche Dakota fugge dall'ospedale incendiato dopo essersi liberata e, nonostante le mani intorpidite dagli anestetici infertogli da Block, riesce ad entrare in macchina e ad andarsene, mentre Block viene infetto dal virus. Dakota recupera suo figlio Tony e si reca dal padre, Earl McGraw (Michael Parks) . Tony però, che teneva una revolver datagli dalla madre per difendersi da eventuali assalitori, si spara accidentalmente in testa.

Intanto, Wray e Cherry si mettono a fare sesso nella camera da letto di J.T, ma proprio allora il film viene interrotto da un rullo di pellicola mancante. Quando il film riprende, il locale di J.T. è in fiamme e Hague è stato accidentalmente ferito dall'imbranato vicesceriffo Tolo, il quale viene divorato dagli infetti. Presto il gruppo viene raggiunto da Dakota, Earl e le gemelle baby sitter di Tony. Con Hague ferito gravemente, gli eroi optano di recarsi al confine Messicano, ma vengono bloccati da un'orda di infetti. A salvarli intervengono i mercenari di Muldoon, che uccidono i mostri per poi però catturarli e rinchiuderli in una base militare. Nella cella i protagonisti incontrano Abby, il quale spiega che i soldati sono sempre stati infetti, per questo inalano altro DC-2 per contenere il virus e impedire la mutazione. Apprendono anche che una piccola percentuale della popolazione è immune al virus e da queste persone può essere ricavato un antidoto, per questo Muldoon li tiene in quarantena.

Mentre Dakota e Cherry vengono prese in disparte da due soldati, gli altri riescono ad eliminare le guardie, ma J.T. rimane mortalmente ferito. Quando Muldoon viene messo alle strette da Wray e Abby, spiega di essere stato il vero responsabile della morte di Osama bin Laden prima che lui e i suoi mercenari fossero stati infetti dal DC-2 ed erano obbligati a proteggere la zona. Wray offre un riconoscimento rispettoso del servizio militare di Muldoon prima che lui e Abby gli sparino quando inizia a mutarsi. Intanto Cherry infilza nell'occhio un soldato che l'aveva costretta a ballare con la gamba di legno mentre Dakota uccide il suo collega quando riacquista la sensibilità delle sue mani. Abby e Wray le raggiungono e quest'ultimo rimpiazza la gamba di legno spezzata di Cherry con un fucile d'assalto M4, che lei usa per uccidere diversi infetti.

J.T, che sta seduto a fianco al moribondo Hague, sfrutta le sue ultime forze per far esplodere l'intera base militare e con essa tutti gli infetti che erano dentro. Nel climax Abby viene ucciso con un colpo alla testa, ma il gruppo riesce lo stesso a prendere possesso di un elicottero e durante il decollo triturano svariati infetti inclinando in avanti l'elica. A bordo Dakota viene assalita dal Dottor Block, ma questo viene prontamente eliminato da McGraw. Purtroppo Wray rimane ucciso mentre salvava Cherry da un soldato infetto. Nel finale, Cherry (che adesso ha un minigun come gamba destra) conduce sua figlia neonata concepita con Wray, il gruppo e molti altri sopravvissuti alla spiaggia caraibica a Tulum, dove cominciano una nuova società pacifica lontana dall'epidemia mondiale degli infetti.

In una scena dopo i titoli di coda, vediamo Tony seduto sulla spiaggia presso la fortezza dei sopravvissuti a giocare con una tartaruga, una tarantola e uno scorpione, i suoi animali domestici.

Anno

2007 (11 anni fa)

Titolo originale

Planet Terror

Genere

Azione

Durata

105 minuti (1 ora e 45 minuti)

Regia

Robert Rodriguez

Film di Robert Rodriguez

Data di uscita

giovedì 21 giugno 2007

Poster e locandina

Attori del film Planet Terror

Rose McGowan nel ruolo di Cherry Darling
Freddy Rodriguez nel ruolo di "El" Wray
Marley Shelton nel ruolo di dottoressa Dakota McGraw Block
Josh Brolin nel ruolo di dottor William Block
Michael Biehn nel ruolo di sceriffo Hague
Naveen Andrews nel ruolo di Alby
Michael Parks nel ruolo di Earl McGraw
Jerili Romeo nel ruolo di Ramona McGraw
Tom Savini nel ruolo di vicesceriffo Tolo
Rebel Rodriguez nel ruolo di Tony Block
Carlos Gallardo nel ruolo di vicesceriffo Carlos
Electra Avellan nel ruolo di gemella
Elise Avellan nel ruolo di gemella
Quentin Tarantino nel ruolo di soldato stupratore
Stacy Ferguson nel ruolo di Tammy Visan
Jeff Fahey nel ruolo di J.T. Hague
Bruce Willis nel ruolo di tenente Muldoon

Biografie correlate al film Planet Terror

Soggetto e sceneggiatura

Robert Rodriguez

Musiche

Robert Rodriguez, Graeme Revell, Carl Thiel

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i