DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Superfantozzi

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 11 frasi relative al film Superfantozzi. Leggile tutte.
Frasi di Superfantozzi

Riassunto e trama del film Superfantozzi

[da Wikipedia]

Dopo aver creato cielo, terra, mari, animali e piante, il sesto giorno Dio crea l'uomo, ossia Fantozzi, e la donna, la Pina. Fantozzi esce dalla caverna per procurarsi del cibo, ma dovrà fare i conti con un dinosauro. Successivamente inventa l'arco e le frecce, ma sarà sbeffeggiato da Filini (Gigi Reder), che distruggerà la nuova arma.

Successivamente, Fantozzi ripete le gesta epiche di Fidippide: deve percorrere a piedi i 42 km e 195 metri che separano Maratona da Atene, per comunicare la vittoria al Senato. Ma quando arriva ad Atene, si è già dimenticato l'esito della battaglia, e deve così rifare tutto il tragitto al contrario.

Fantozzi vive sul lago di Tiberiade e coltiva con fatica un piccolo orto. Quando i frutti della fatica cominciano a maturare, l'orto viene distrutto da un'orda di ragazzini venuti ad adorare Cristo che cammina sulle acque. Nello stesso periodo storico muore il ricchissimo zio di Fantozzi, Lazzaro. In vista dell'eredità che crede ormai prossima, Fantozzi brucia tutto i suoi miseri averi, ma Lazzaro è ovviamente destinato a risorgere per mano di Cristo.

Fantozzi, di ritorno dalle crociate, dopo dodici anni di astinenza sessuale non vede l'ora di saltare addosso alla moglie Pina, che però indossa ancora la cintura di castità. Dopo aver preso una sbandata per la principessa Melisenda Serbelloni Mazzanti Viendalmare, chiaramente non corrisposta, decide di tentare il suicidio gettandosi nel lago; un misterioso mago però lo fa desistere dal suo intento e gli consegna la mitica spada Excalibur, con la quale Fantozzi andrà a gareggiare senza troppa fortuna ad un torneo.

Il nuovo capufficio Modestino Balabam coinvolgerà Filini, Fantozzi e il resto dei dipendenti in una spossante gara di canottaggio sul Tevere che vedrà sopravvivere solo Fantozzi e Filini. I due, dopo aver vagato per anni tra le fogne, raggiungeranno l'Oceano Atlantico per essere salvati da un nave in viaggio inaugurale, il Tìtanic.

Fantozzi assiste alle prime proiezioni dei Fratelli Lumière, ed è l'unico a non spaventarsi alla visione di un treno che corre verso lo schermo. La locomotiva, però, esce dallo schermo e lo travolge.

Un generale dell'aeronautica giapponese sceglie il valoroso aviatore "Tozzi Fan" per una missione kamikaze. Deciso a non morire, Fantozzi abbandona il suo aereo e si nasconde in quella che crede una tranquilla città giapponese: Hiroshima.

Fantozzi e Filini vanno a vedere la partita di calcio Italia-Scozia. Dopo aver ingaggiato una sanguinosa lotta con i tifosi scozzesi, restano intrappolati allo stadio tra le "trincee" nemiche.

Nell'ultimo episodio, ambientato nel futuro, Fantozzi viene obbligato dal suo datore di lavoro a lasciare la propria abitazione perché questi vuole utilizzarla come garçonniere. Fantozzi decide però di festeggiare ugualmente, compiendo una passeggiata nello spazio, e per rallegrare la moglie e la figlia comincia a dire che è un uomo fortunato: proprio in qual momento viene colpito da un grosso meteorite.

Anno

1986 (33 anni fa)

Titolo originale

Superfantozzi

Genere

Comico

Durata

88 minuti (1 ora e 28 minuti)

Regia

Neri Parenti

Film di Neri Parenti

Data di uscita

martedì 23 dicembre 1986

Poster e locandina

Attori del film Superfantozzi

Paolo Villaggio nel ruolo di Ugo Fantozzi
Liù Bosisio nel ruolo di Pina Fantozzi
Plinio Fernando nel ruolo di Mariangela Fantozzi
Gigi Reder nel ruolo di Filini
Luc Merenda nel ruolo di Personaggi vari
Eva Lena nel ruolo di Personaggi vari
Jimmy il Fenomeno nel ruolo di canottiere Mughini

Biografie correlate al film Superfantozzi

Soggetto e sceneggiatura

Alessandro Bencivenni, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Neri Parenti, Domenico Saverni, Paolo Villaggio

Musiche

Fred Bongusto

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i