DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Fargo

Jerome "Jerry" Lundegaard: Salve, sono Jerry Lundegaard.

Carl Showalter: Tu sei Jerry Lundegaard?

Jerry: Sì. Shep Proudfoot ha detto che...

Carl: Che dovevi arrivare alle sette e mezzo. Che è successo?

Jerry: Shep ha detto alle otto e mezzo.

Carl: È un'ora che siamo seduti qui, lui è già andato a pisciare tre volte.

Jerry: Ah, mi dispiace. Shep aveva detto alle otto e mezzo. Ci dev'essere stato un malinteso.

Carl: Ce l'hai la macchina?

Jerry: Certo, l'ho portata. È qui fuori, una Ciera color ambra, nuova di zecca.

Carl: Va bene, va bene, siediti. Io sono Carl Showalter. Lui è il mio socio, Gaear Grimsrud.

Jerry: Ah, piacere. Allora, siamo pronti a darci da fare?

Carl: Certo che lo siamo, perché non dovremmo esserlo?

Jerry: Sì, sì, sì, lo so, ne sono sicuro, Shep ha garantito sul vostro conto. E io ho la massima fiducia in voi, ragazzi. Allora ci siamo. Ecco le chiavi.

Carl: No, non ci siamo, Jerry.

Jerry: Eh?

Carl: La macchina nuova più 40mila dollari.

Jerry: Sì, però l'accordo era... era prima l'auto, e poi i 40mila dollari, come se fosse il prezzo del riscatto. Allora Shep non ve l'ha detto.

Carl: Shep non ci ha detto molto, Jerry.

Jerry: Ah, capisco, allora...

Carl: A parte che dovevi arrivare alle sette e mezzo.

Jerry: Beh, ci dev'essere stato un malinteso.

Carl: Questo l'hai già detto.

Jerry: Sì, ma non è un lavoro da pagare tutto anticipato. Vedete, io... io vi anticipo già una macchina nuova fiammante e poi...

Carl: Non ho voglia di discutere.

Jerry: Va bene.

Carl: Non ho nessuna voglia di discutere con te. Però devo dire che quello che ci ha raccontato Shep non ha molto senso.

Jerry: Oh, sì, invece, è sensato, e accuratamente studiato.

Carl: Insomma dobbiamo rapire tua moglie?

Jerry: Sì.

Carl: Tu... Mi spieghi una cosa? Tu per il riscatto paghi 80mila dollari, però in pratica ce ne dai soltanto 40mila e ti tieni l'altra metà per te. Rubi dalla tasca destra per mettere nella sinistra, non ha senso.

Jerry: Oh, sì. Vedete, non sono io che pagherò questo riscatto. Il fatto è che mia moglie è molto ricca e suo padre possiede un sacco di soldi. Io invece mi trovo un po' nei guai, purtroppo.

Carl: Che tipo di guai, Jerry?

Jerry: Oh, beh, si tratta... Ma preferirei non entrare in questi... in questi... Diciamo che ho bisogno di soldi e suo padre è ricco da far schifo.

Carl: E allora chiedili direttamente a lui.

Gaear Grimsrud: O alla mogliettina del cazzo.

Carl: O alla mogliettina del cazzo, Jerry.

Jerry: Beh... Ecco, il problema è che... Loro non sanno che ho bisogno di soldi, e questo è un fatto, e anche se glieli chiedessi non me li darebbero. E questo è un altro fatto. Si tratta di questioni personali, sapete, non...

Carl: Questioni personali?

Jerry: Esatto, questioni personali che non... che non è il caso di...

Carl: Stammi a sentire, Jerry. Tu ci stai chiedendo di impegnarci in questa missione, però non vuoi... Non vuoi dirci... Ma chi se ne frega, vediamo questa Ciera.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Commenta

Fargo: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Fargo:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Minnesota, inverno del 1987. Jerry Lundegaard è un venditore di Oldsmobile di Minneapolis con il pallino degli affari ma con diversi problemi economici. Per risollevare la sua situazione finanziaria decide di inscenare il rapimento della moglie Jean, così da costringere il cinico suocero Wade (che è anche il titolare della concessionaria) a pagare il riscatto. Grazie al suggerimento del meccanico Shep Proudfoot (che in passato ha avuto qualche problema con la legge) Jerry si reca in un bar di Fargo nel North Dakota per ingaggiare due...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i