DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Fargo

Carl: Cazzo, apri almeno il finestrino! Sai che è provato che il fumo passivo è cancre... Eh... fa venire il cancro. Guarda, ecco Minneapolis. Vedi quel grattacielo pieno di vetrate? È il più alto in tutto il Midwest, dopo, ehm, Sears, ehm, di Chicago, o il John Hancock, credo. Sei mai stato a Minneapolis?

Gaear: No, mai.

Carl: Non è che muori se dici qualcosa.

Gaear: L'ho detta.

Carl: No. È la prima parola che hai detto da quattro ore in qua. È un... è un torrente di parole in piena, un vulcano in eruzione. Porca puttana, sta' un po' zitto, eh. Cazzo. Quant'è che sto seduto al volante? Non ho mai smesso di guidare da quando abbiamo lasciato Brainerd, cerco solo di scambiare due parole, cazzo, per tenere su il morale, combattere la noia della strada e tu non sai nemmeno fare un po' di conversazione. Ma vaffanculo, allora smetto di parlare. Se ti piace così. Per carità, in silenzio. Dobbiamo giocare a questo gioco? Va bene. Poi vediamo come va a finire. Assoluto silenzio. Ah!

Reilly Diefenbach: Signor Lundegaard? Reilly Diefenbach, della finanziaria GMAC. Come vanno le cose?

Jerry: Molto bene, lei come sta?

Diefenbach: Benone, signor Lundegaard. È un'impresa riuscire a parlarle.

Jerry: Già, abbiamo molto da fare, ma non ci dispiace affatto.

Diefenbach: Ah, ne sono sicuro. La chiamo perché su queste ultime pratiche di finanziamento che ha inviato

non si riesce a leggere il numero di matricola dei veicoli.

Jerry: Sì, ma ho già ricevuto... è tutto a posto, i finanziamenti sono stati erogati. Ho ricevuto i...

Diefenbach: Sì, i 320mila dollari li abbiamo mandati il mese scorso.

Jerry: Esatto, è tutto sistemato.

Diefenbach: Sì, però non siamo in grado di identificare i veicoli che le abbiamo finanziato, perché i numeri di matricola sui moduli sono illeggibili. Lei dovrebbe semplicemente...

Jerry: Ma le pratiche sono già archiviate, ho avuto gli importi.

Diefenbach: Sì, ma noi abbiamo dei revisori in ufficio, e dobbiamo assicurarci che i veicoli che abbiamo finanziato esistano davvero.

Jerry: Beh, certo, è chiaro che esistono.

Diefenbach: Ah, beh, non lo metto in dubbio. Però non abbiamo i numeri di matricola, quindi se lei volesse dettarmeli adesso...

Jerry: Come no, certo... Eh, bene... Vede, non li ho a portata di mano. Posso mandarle le copie per fax?

Diefenbach: No. No, no, no, no, il fax non va bene, perché ce li ho già sul fax, non si legge un'acca.

Jerry: Sì, dirò alla mia segretaria di spedirle le copie.

Diefenbach: Ecco, per posta è meglio. Sa, se non possiamo fare riscontro con le matricole, dovremo revocare il finanziamento erogato.

Jerry: Sì, quant'era la cifra?

Diefenbach: 320mila dollari. Devo allegare le singole somme ai relativi veicoli, capisce?

Jerry: Sì. D'accordo, nessun problema, le mando i moduli per fax.

Diefenbach: No, no, no, no, no, non per fax!

Jerry: Volevo dire per posta, glieli faccio inviare subito.

Diefenbach: D'accordo, allora siamo intesi.

Jerry: Okay, molto bene.

Dale: Siamo ancora qui con Katie Carlson.

Katie Carlson: Salve.

Dale: Ma prima di proseguire voremmo ricordare al nostro pubblico che questo mese di marzo, per il secondo anno di fila, in collaborazione con la Twin City Travel, organizzeremo una crociera di due settimane lungo il Nilo. È un viaggio bellissimo, come già sapete, e vorremmo che tutti voi vi partecipaste. E lo diciamo sul serio. Molto bene, allora, per chi si fosse messo in ascolto in questo momento, diciamo che questa mattina Katie ci insegnerà come preparare in casa le uova Holidazzle. Katie, devo ammettere che...

Katie: Cosa?

Dale: ... che sono rimasto sorpreso quando ho preso in mano questo.

Katie: Perché?

Dale: Questo è un guscio vuoto.

Katie: Esattamente, Dale.

Dale: Beh, come hai fatto a svuotarlo? C'era un uovo qui dentro, no?

Katie: Certo.

Dale: Ecco, appunto, non capisco come fai. Non mi dirai che hai una gallina vuota da qualche parte che fa le uova vuote?

Katie: Ah, ah!

Jean: Aaah!

Gaear: Mi ci vuole una pomata.

Carl: Eh?

Gaear: Mi ci vuole una pomata. Allora hai fatto?

Carl: Merda.

Jean: Aaah!

Jerry: Ah. Come va, Stan? Tutto bene, Wade?

Stan Grossman: Piacere di rivederti, Jerry. Se i numeri sono giusti, l'affare non è niente male.

Jerry: Oh, i numeri sono giusti, anzi, giustissimi.

Wade: La cosa è fattibile.

Stan: Congratulazioni, Jerry.

Jerry: Ti ringrazio, Stan. È stato...

Wade: Beh, che percentuale vorresti per aver ideato l'affare?

Jerry: Eh?

Stan: L'analisi finanziaria è dettagliata. Dobbiamo solo conoscere il tuo compenso.

Jerry: Il mio compenso? Wade, ma di che diavolo sta parlando?

Wade: Stan e io siamo d'accordo.

Jerry: Sì.

Wade: Investiremo.

Jerry: Sì.

Wade: Ma dobbiamo parlare del tuo compenso per averci proposto l'affare.

Jerry: No, aspetta, io ti ho proposto l'affare perché tu mi prestassi il capitale necessario. Quest'affare lo voglio fare io.

Stan: Jerry, tu ci stai proponendo un investimento.

Jerry: Sì, esatto.

Stan: E tu vuoi dire... Che cosa vuoi dire?

Wade: Vuoi dire che noi mettiamo i soldi e tu riscuoti quando arrivano i profitti?

Stan: Eh, eh, eh, eh!

Jerry: No... No, sapete, io... io restituisco il capitale e... e pago tutti gli interessi. Anche un punto in più del tasso bancario.

Stan: Noi non siamo una banca.

Wade: Se volessi avere solo gli interessi di banca andrei alla MidWest Federal, dal vecchio Bill Diehl.

Stan: Non è alla Norstar?

Wade: No, è sempre...

Jerry: No, no. A me... a me non serve una percentuale, mi ci vuole... La percentuale a quanto ammonta? Un 10%? Non mi risolve il problema. Io ho bisogno del capitale.

Stan: Non ci passa neanche per la testa di darti 750mila dollari.

Wade: Ma che cosa pensavi? Voglio complete garanzie se devo avere solo interessi di banca, copertura totale. E non mi sembra sia il tuo caso.

Jerry: Sì, però io... io... Vi garantisco che vi restituirò fino all'ultimo centesimo.

Wade: Non sto parlando della tua dannata parola, Jerry. Cristo! Ma che cavolo?

Stan: Non siamo una banca, Jerry.

Wade: Senti, non voglio tagliarti fuori dall'affare. Accetta, è conveniente. Siamo intesi che qualora tu non fossi interessato, non ti opporrai a che noi ci si muova autonomamente.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Temi correlati

Questa frase è presente in:

Commenta

Fargo: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Fargo:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Minnesota, inverno del 1987. Jerry Lundegaard è un venditore di Oldsmobile di Minneapolis con il pallino degli affari ma con diversi problemi economici. Per risollevare la sua situazione finanziaria decide di inscenare il rapimento della moglie Jean, così da costringere il cinico suocero Wade (che è anche il titolare della concessionaria) a pagare il riscatto. Grazie al suggerimento del meccanico Shep Proudfoot (che in passato ha avuto qualche problema con la legge) Jerry si reca in un bar di Fargo nel North Dakota per ingaggiare due...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i