DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Spirit - Cavallo selvaggio

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 31 frasi relative al film Spirit - Cavallo selvaggio. Leggile tutte.
Frasi di Spirit - Cavallo selvaggio

Riassunto e trama del film Spirit - Cavallo selvaggio

[da Wikipedia]

Spirit è uno splendido stallone mustang che vive allo stato brado nella sterminata frontiera americana. Una sera, mentre si trova con il suo branco, viene attratto dal fumo di un accampamento di soldati. Spirit non aveva mai visto l'uomo fino a quel momento e, incuriosito, si avvicina. Uno di essi, svegliato dal rumore, si accorge che il cavallo è uno stallone mustang di straordinaria bellezza e decide di catturarlo. Dopo molta resistenza, Spirit viene preso al lazo e portato di forza al fortino dei soldati.

Il cavallo conosce così la violenza dell'uomo ma il suo carattere fiero renderà difficile il marchiarlo con il fuoco. Alcuni soldati cercano anche di domarlo ma la forza fisica e la furbizia di Spirit li fa desistere dal provarci ancora. Il colonnello (James Cromwell) del reggimento, molto determinato, decide di provare a fargli perdere le forze lasciandolo legato al palo senza cibo né acqua per tre giorni. Ma lo stallone non si arrende. Intanto viene portato al fortino un indiano Lakota, Piccolo Fiume (Daniel Studi), anche lui messo al palo. Spirit è molto incuriosito dal piccolo indiano che intanto gli parla con dolcezza. Durante la notte, Piccolo Fiume riesce a procurarsi, grazie al richiamo del suo popolo, un coltello. Il mattino seguente, credendolo stremato, il colonnello prova a domare lo stallone, il quale però lo fa volare giù dalla sella. A questo punto il colonnello decide di ucciderlo, ma Piccolo Fiume usa il coltello per slegarsi e lo aiuta a fuggire.

Arrivati in prossimità del campo indiano vengono raggiunti da Pioggia, una cavalla Paint Horse di proprietà di Piccolo Fiume e Spirit appena la vede se ne innamora. L'indiano chiude il mustang in un recinto, dove il cavallo stremato si addormenta. Dopo qualche tempo, viene legato con un lazo al collo di Pioggia con l'intenzione di farlo ambientare nella zona senza paura che si allontani. Il mustang non è disposto a restare e quando Piccolo Fiume si accorge che non si farà mai domare, decide di lasciarlo libero. Spirit decide di tornare verso il suo branco insieme a Pioggia, ma essendo la giumenta molto legata all'indiano, non se la sente di lasciare Piccolo Fiume, così lo stallone rinuncia. I due cavalli in seguito si accorgono che l'accampamento indiano viene attaccato dai soldati. Piccolo Fiume e Pioggia corrono verso il colonnello ma Pioggia viene colpita da un proiettile e cade nel fiume in prossimità di una cascata. Spirit riesce a salvarla e lungo la riva del fiume, veglia su di lei tutta la notte. Al mattino, lo stallone indifeso e stremato viene nuovamente catturato.

Spirit è così costretto ad andarsene abbandonano Pioggia al suo destino, anche se viene poi accudita dal giovane indiano.
Spirit viene portato a fare da traino ai vagoni durante la costruzione della ferrovia e dato il suo cuore spezzato, si deprime e si arrende. Quando però si accorge che la ferrovia sarà costruita nella sua terra, decide di fare qualcosa e alla fine riesce a salvare se stesso e gli altri cavalli ma mettendo in pericolo le sorti degli animali abitanti della foresta che a causa dell' esplosione della ferrovia (dovuta alla caduta della locomotiva) va a fuoco. Intanto viene raggiunto da Piccolo Fiume che lo libera dopo che la catena che aveva ancora al collo si era impigliata in un albero caduto. Fuggono insieme verso la libertà ma vengono intercettati dal colonnello e da alcuni soldati che li rincorrono per il Canyon. Dopo essere stati braccati, il colonnello punta una pistola verso i due fuggiaschi ma Spirit tenta un salto da una cima all'altra, riuscendoci. Il colonnello in quel momento si rende conto di quanto sia determinato e coraggioso il mustang e dopo avergli fatto un cenno con la testa, lo lascia andare.

Spirit e Piccolo Fiume tornano all'accampamento dove ad attenderli c'è di nuovo Pioggia, completamente ristabilita. Piccolo Fiume ringrazia Spirit per tutto, e dopo un momento di commozione lo lascia di nuovo andare insieme a Pioggia. I due cavalli raggiungono il vecchio branco di Spirit dove vengono accolti dalla mamma di Spirit, da Esperanza, una cavalla mustang di color palomino, e dal resto del branco, dove vivranno finalmente liberi correndo tra le praterie.

Anno

2002 (17 anni fa)

Titolo originale

Spirit: Stallion of the Cimarron

Genere

Animazione, Avventura

Durata

83 minuti (1 ora e 23 minuti)

Regia

Kelly Asbury, Lorna Cook

Film di Kelly Asbury
Film di Lorna Cook

Data di uscita

venerdì 24 maggio 2002

Poster e locandina

Attori del film Spirit - Cavallo selvaggio

Doppiatori originali

Matt Damon nel ruolo di Spirit (voce)
Bryan Adams nel ruolo di Spirit (canto)
James Cromwell nel ruolo di Il colonnello
Daniel Studi nel ruolo di Piccolo Fiume
Chopper Bernet nel ruolo di Sergente Adams
Jeff LeBeau nel ruolo di Murphy
John Rubano nel ruolo di Soldato
Jennifer Seguin nel ruolo di Rain (voce)

Doppiatori italiani

Giorgio Borghetti nel ruolo di Spirit (voce)
Zucchero nel ruolo di Spirit (canto)
Massimo Rossi nel ruolo di Il colonnello
Fabio Boccanera nel ruolo di Piccolo Fiume
Francesco Bulckaen nel ruolo di Sergente Adams
Paolo Buglioni nel ruolo di Murphy
Davide Marzi nel ruolo di Soldato
Stefano Crescentini nel ruolo di Joe
Wladimiro Grana nel ruolo di Bill
Davide Chevalier nel ruolo di Pete
Eugenio Marinelli nel ruolo di Jake
Erberto Manfredi nel ruolo di Roy
Milvia Bonacini nel ruolo di Bambina indiana

Biografie correlate al film Spirit - Cavallo selvaggio

Soggetto e sceneggiatura

John Fusco

Musiche

Hans Zimmer, Bryan Adams

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i