DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Rocketman

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 27 frasi relative al film Rocketman. Leggile tutte.
Frasi di Rocketman

Riassunto e trama del film Rocketman

[da Wikipedia]

Il film racconta la vita di Elton John fino agli anni '80.

Riassunto

Stati Uniti, 1983. Un Elton John depresso e stanco del suo continuo abuso di alcol e droghe, decide di recarsi in un centro di riabilitazione per confrontarsi e riuscire a star bene, iniziando così a parlare al gruppo della sua vita attraverso flashback.

Siamo a Londra nella seconda metà degli anni cinquanta. Reginald Dwight è un ragazzo molto timido che vive con sua madre Sheila e sua nonna Ivy (Gemma Jones) ; il padre Stanley, un ufficiale dell'esercito britannico, spesso assente per via del suo lavoro, è poco attaccato alla sua famiglia. Il giovane Dwight non trascorre un'infanzia felice e successivamente viene turbato nel vedere sua madre che tradisce il marito con un altro uomo, portando la famiglia a disgregarsi completamente. Nel frattempo il ragazzo mostra un notevole talento nel suonare il pianoforte, inizialmente ad orecchio e poi con un maestro.

Con la fine degli anni cinquanta e l'inizio dei primi anni sessanta Reginald, col supporto di sua nonna, si iscrive alla Royal Academy of Music. Poco tempo dopo scopre e si appassiona al rock, iniziando a esibirsi in vari locali londinesi ed entrando anche in una band chiamata Bluesology. Giorni più tardi incontra un manager, che in quei giorni ospita una banda di cantanti afroamericani, specializzati in genere soul: è lì che Reginald Dwight, colpito dal carisma e dal modo di fare del solista, decide di cambiare il proprio nome in Elton John. Successivamente inizia a scrivere canzoni e prova a trovare successo con la casa discografica DJM Records di Dick James (Stephen Graham), sotto la direzione di Ray Williams (Charlie Rowe) . Nel 1964, in un bar poco vicino allo studio di registrazione, incontra Bernie Taupin (Jamie Bell), un giovane scrittore di testi: i due iniziano una collaborazione che li porterà in breve tempo a diventare due dei compositori più influenti di quel periodo, oltre a buoni amici. Nel frattempo l'omosessualità di Elton è sempre più conclamata, anche se questo deve ancora acquisirne consapevolezza.

Inizialmente lo studio di registrazione si dimostra scettico nei confronti dei due giovani artisti, ma la svolta avvenne nel 1970, quando i due, in cerca di un posto per scrivere e mettere in atto le proprie canzoni, tornano nella casa d'infanzia del giovane Dwight. Un pomeriggio, mentre Taupin si fa la barba, Elton compone Your Song con il testo di Bernie e la canzone ha un successo enorme, con i due che iniziano ad essere conosciuti non solo a livello nazionale, ma anche internazionale. Ben presto Ray decide di fare una mossa azzardata, mandando Elton, Bernie e Ray a Los Angeles a tenere due concerti al Troubadour, un famoso locale di Los Angeles, nel quale la sera del debutto Elton canta Crocodile Rock. Ben accettato dalla critica, Elton diviene popolare anche oltreoceano. La sera successiva i due si recano a una festa a casa di Cass Elliot, durante la quale Bernie viene abbordato da una ragazza; la sera stessa Elton conosce il giovane manager John Reid (Richard Madden) e i due, dopo aver preso un bicchiere di Dom Pérignon, consumano un rapporto sessuale.

Elton, che si affeziona subito a Reid, vede la sua popolarità crescere giorno dopo giorno. Nel 1972, insieme a Kiki Dee, compone Don't Go Breaking My Heart e questo suscita l'ira di John Reid, che rimprovera ad Elton di vivere ancora con sua madre e di dover pensare più in grande. Con il passare del tempo Elton John, da ragazzo timido e impacciato, diviene un'icona, nonché un alcolizzato e un tossicodipendente. Dopo aver iniziato un relazione con John, Reid costringe Elton a rivelare ai suoi genitori che è omosessuale: dopo aver rincontrato suo padre e i suoi due nuovi figli, a cui Stanley si mostra molto legato, Elton non riesce a dirgli la verità e così, dopo un breve dialogo, torna in lacrime in auto, deciso a chiudere per sempre con lui; poco dopo si ferma a una cabina telefonica, da dove chiama sua madre per dirle che è gay. Questa, già a conoscenza della sessualità di Elton, lo avvisa che facendo così sta scegliendo una vita dove rimarrà per sempre solo e nessuno lo amerà mai.

Emotivamente distrutto, Elton viene costretto da John a continuare le sue esibizioni, in cui ad ognuna Elton peggiora sempre di più. Una mattina Elton, dopo un'altra notte a base di sesso, alcol e droghe, trova John intento a tradirlo con il suo assistente e decide così di interrompere la loro relazione. Lo stesso giorno Elton organizza un party in piscina e, dopo essere caduto in depressione, si abbandona ad alcol e droghe, tentando il suicidio saltando in piscina. Poco tempo dopo essersi ripreso, Elton ha un matrimonio di breve durata con Renate Blauel, ma a causa della sua omosessualità, decide di divorziare. Dopo aver litigato con sua madre e con Bernie, un Elton agitato, infuriato e depresso, decide di fare uso di pillole e di droghe che gli provocano un attacco di cuore, che però gli viene subito curato in modo che si riprenda per le esibizioni organizzate da Reid.

Dopo numerosi concerti, per via del suo stato di salute, una sera, prima di iniziare un nuovo concerto, Elton capisce che non era quella la vita che aveva immaginato e decide così di abbandonare il palco ed entrare in riabilitazione. È così che finisce il flashback e torniamo nel presente: Elton John, dopo aver fatto pace con i suoi demoni, abbandona definitivamente l'uso di droghe e alcol. Decide di riconciliarsi con il suo unico e solo amico Bernie, il quale gli lascia la canzone I'm Still Standing. Inizialmente Elton è preoccupato, pensando che senza alcol o droghe non potrà più esibirsi, ma poi, rendendosi conto che non gli occorrono, torna ad avere fiducia in sé stesso, ritornando così il compositore che tutti amavano. Dopo aver completato il suo ciclo di riabilitazione, Elton rimase sobrio per più di 28 anni e aprì una fondazione contro l'AIDS. Lui e Bernie rimasero migliori amici e oggi Elton è sposato con David Furnish, con il quale ha due figli.

Anno

2019 (2 anni fa)

Genere

Biografico, Drammatico, Fantastico, Musicale

Durata

121 minuti (2 ore e 1 minuto)

Regia

Dexter Fletcher

Film di Dexter Fletcher

Data di uscita

mercoledì 29 maggio 2019

Poster e locandina

Attori del film Rocketman

Taron Egerton nel ruolo di Elton John
Jamie Bell nel ruolo di Bernie Taupin
Richard Madden nel ruolo di John Reid
Bryce Dallas Howard nel ruolo di Sheila Eileen
Gemma Jones nel ruolo di Ivy
Stephen Graham nel ruolo di Dick James
Jason Pennycooke nel ruolo di Wilson
Charlie Rowe nel ruolo di Ray Williams
Kit Connor nel ruolo di Elton John (canto)

Doppiatori originali

Doppiatori italiani

Jacopo Venturiero nel ruolo di Elton John
Luca Mannocci nel ruolo di Bernie Taupin
Edoardo Stoppacciaro nel ruolo di John Reid
Federica De Bortoli nel ruolo di Sheila Eileen
Melina Martello nel ruolo di Ivy

Trailer

Sceneggiatura

Lee Hall

Musiche

Matthew Margeson

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail