DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Suburbicon

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 17 frasi relative al film Suburbicon. Leggile tutte.
Frasi di Suburbicon

Riassunto e trama del film Suburbicon

[da Wikipedia]

Nel 1959, nella tranquilla città-modello di Suburbicon, con lo stupore e lo choc della borghesia xenofoba statunitense (al punto di lanciare una petizione), si trasferisce la prima famiglia di colore. Negli stessi giorni Rose, moglie di Gardner Lodge (Matt Damon), viene assassinata, ma, mentre i benpensanti incolpano la famiglia appena trasferitasi, la verità che emergerà è tutt'altra: non solo Lodge, in combutta con la cognata Margaret (sorella gemella di Rose) ha architettato l'assassinio di sua moglie assoldando due scagnozzi della mafia locale, ma i due hanno anche progettato un piano per sfruttare la polizza assicurativa di Rose istituita pochi mesi prima per fuggire ad Aruba, protettorato olandese dove non vige la doppia estradizione, e farsi una nuova vita. I conti di Gardner, infatti, sono da tempo perennemente in rosso visti i ripetuti fallimenti riscontrati dalla sua attività.

Tutto sembra funzionare, ma Nicky, il figlio di Lodge, è insospettito dallo strano comportamento del padre e della zia, soprattutto quando scopre che Margaret e Gardner hanno finto di non riconoscere gli assassini durante un confronto all'americana. A complicare ulteriormente le cose giunge un investigatore assicurativo della compagnia che, annusando la truffa, scopre il piano di Lodge e lo ricatta, minacciando di denunciarlo alla polizia se non gli cede l'intero importo, ma viene poi avvelenato da Margaret, che gli mette della soda caustica nel caffè e, mentre scappa di casa agonizzante, viene finito da Lodge. A quest'ultimo spetta il compito di disfarsi del cadavere e si allontana di casa mentre Nicky, che assiste all'avvelenamento dell'investigatore, riesce a contattare suo zio Mitch per chiedere aiuto. Margaret, spaventata sempre di più dal coinvolgimento di Nicky nella vicenda, decide di sbarazzarsi di lui e gli prepara un panino ed un bicchiere di latte avvelenati, ma il bambino ormai non si fida e rimane rinchiuso in camera sua.

Nel frattempo uno degli assassini si dirige a casa Lodge per uccidere figlio e cognata, come rappresaglia nei confronti di Gardner, visto il mancato pagamento dell'assassinio di Rose. Dopo aver portato il cadavere dell'assicuratore lontano, Lodge trova per strada l'altro assassino, il quale gli va incontro, ma viene investito da un'autobotte dei pompieri e muore nell'incidente. Lodge ritorna finalmente a casa e trova una carneficina: il cadavere della cognata e amante Margaret, strangolata dall'assassino, ed i corpi esanimi del killer e dello zio Mitch, che si sono uccisi a vicenda nella colluttazione. Ritrovato suo figlio impaurito in un armadio Lodge, ignaro del veleno, si mangia il toast e si beve il latte mentre, parlando con tono grave, offre a Nicky due possibilità: la copertura del caso o la sua morte. Nel finale vediamo Nicky che esce di casa e si mette a giocare a baseball col figlio dei vicini di colore, mentre Gardner giace senza vita in cucina.

Curiosità sul film

I fratelli Coen originariamente scrissero la sceneggiatura del film nel 1986, dopo il successo del loro film di debutto "Blood Simple - Sangue facile."

Anno

2017 (5 anni fa)

Genere

Commedia, Drammatico, Giallo, Thriller

Durata

105 minuti (1 ora e 45 minuti)

Regia

George Clooney

Film di George Clooney

Data di uscita

giovedì 26 ottobre 2017

Poster e locandina

Attori del film Suburbicon

Matt Damon nel ruolo di Gardner Lodge
Julianne Moore nel ruolo di Rose / Margaret
Oscar Isaac nel ruolo di Bud Cooper
Noah Jupe nel ruolo di Nicky Lodge
Glenn Fleshler nel ruolo di Ira Sloan
Megan Ferguson nel ruolo di June
Jack Conley nel ruolo di Hightower
Gary Basaraba nel ruolo di zio Mitch
Michael D. Cohen nel ruolo di Stretch
Karimah Westbrook nel ruolo di sig.ra Mayers
Leith Burke nel ruolo di sig. Mayers
Tony Espinosa nel ruolo di Andy Mayers
Alex Hassell nel ruolo di Louis
James Handy nel ruolo di sindaco Billings
Mark Leslie Ford nel ruolo di Bill Thackery
Nancy Daly nel ruolo di Linda
Robert Pierce nel ruolo di Ed Pappas
Frank Califano nel ruolo di padre Dominicus
Allan Wasserman nel ruolo di Roger
Mather Zickel nel ruolo di James
Steven Shaw nel ruolo di dott. Jennings
Don Baldaramos nel ruolo di reverendo Jones
Steve Monroe nel ruolo di Henry il postino
Pamela Dunlap nel ruolo di sig.ra Krup

Doppiatori italiani

Massimiliano Manfredi nel ruolo di Gardner Lodge
Roberta Pellini nel ruolo di Rose / Margaret
Niseem Onorato nel ruolo di Bud Cooper
Giulio Bartolomei nel ruolo di Nicky Lodge
Roberto Stocchi nel ruolo di Ira Sloan
Fabrizio Pucci nel ruolo di Hightower
Stefano De Sando nel ruolo di zio Mitch
Luigi Ferraro nel ruolo di Stretch
Francesca Fiorentini nel ruolo di sig.ra Mayers
Marco Vivio nel ruolo di Louis
Carlo Valli nel ruolo di sindaco Billings
Gabriele Lopez nel ruolo di Bill Thackery
Tiziana Avarista nel ruolo di Linda
Franco Mannella nel ruolo di Ed Pappas
Bruno Alessandro nel ruolo di padre Dominicus
Ambrogio Colombo nel ruolo di Roger
Gianfranco Miranda nel ruolo di James
Carlo Reali nel ruolo di dott. Jennings
Oliviero Dinelli nel ruolo di reverendo Jones
Marco Mete nel ruolo di Henry il postino
Graziella Polesinanti nel ruolo di sig. ra Krup

Trailer

Biografie correlate al film Suburbicon

Sceneggiatura

George Clooney, Joel ed Ethan Coen, Grant Heslov

Soggetto

Joel Coen, Ethan Coen

Musiche

Alexandre Desplat

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

RICEVI GLI AGGIORNAMENTI
Inserisci la tua migliore e-mail