DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Revolver

Avi: Vogliamo sapere quanto tempo ha scontato e con chi.

Jake Green: Perché?

Zack: Perché? Il patto è che le domande le facciamo noi.

Jake Green: Avevo due possibilità: 14 anni in cella normale o 7 in isolamento. Scelsi l'isolamento. [Inizia a giocare una partita a scacchi con Avi] Ho passato venti ore al giorno rinchiuso tra due detenuti che si trovavano laggiù da moltissimo tempo. Uno era un campione di scacchi, l'altro un maestro della truffa. Non si erano mai visti o parlati, ma si conoscevano a fondo, come una coppia sposata da tempo. Una volta al giorno due gemelli assassini distribuivano i libri. Erano 22 anni che lo facevano. Ho cominciato a leggere libri sugli scacchi, sulle truffe e qualche manuale su argomenti difficili come "L'astrofisica teorica parte quarta", e "La matematica della meccanica quantistica". Li usavano per truffare. Io intercettavo quei libri perché mi trovavo tra le loro celle. Combinazione pericolosa: gli scacchi e le truffe. Quei due erano rimasti rinchiusi da soli per dieci anni, senza niente da fare, tranne pensare come riuscire a derubarsi a vicenda. E riflettevano. Riflettevano a fondo. Io penavo di essere intelligente, ma quei due uomini erano di una classe completamente diversa. Imbroglioni di massima divisione. La loro ambizione era di creare la truffa perfetta e di metterla in atto. Pensando sempre in fretta e in grande. Credendo di aver trovato la formula giusta. Scacco. Una formula per vincere l'ultima partita. Una formula di cui non riuscivo a capire la profondità. Ma erano sicuri che funzionasse. E io ci credetti. Avevano ragione su tutto il resto. Quei due uomini pensarono che era davvero arrivato il momento di lasciare i confini delle loro celle. Non era un problema evadere per loro. Non ne dubitai perché ottenevano sempre quello che volevano. Sentivo l'odore del loro cibo attraverso il cemento. Quei bastardi sapevano che mi faceva impazzire. "Brutte merde". Mi avevano giurato di portarmi via con loro. "Tu verrai con noi Jake". E io mi sono fidato. Non ho dubitato neanche per un secondo. Sparirono senza lasciare traccia. Le autorità smantellarono le celle, ma non riuscirono mai a scoprire come erano riusciti a fuggire. Sembravano svaniti nel nulla. Scacco. Due anni dopo sono uscito, ma quei due sapevano tutto di me. Ogni cosa. I segreti più reconditi, quanti soldi avevo, dove li tenevo. Quei bastardi mi ripulirono. Non mi lasciarono un centesimo, ma soltanto un biglietto. [In lingua originale "You can only get smarter by playing a smarter opponent".] "L'unico modo per diventare più furbo è di giocare con un avversario più furbo". Ma avevo la loro formula e funzionava. Davvero, funzionava.

Avi: Adesso però non le serve a molto.

Jake Green: Scacco matto.

Zack: Deve darsi una mossa. Dagli quei indirizzi.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Commenta

Revolver: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Revolver:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Il film segue le vicende di Jake Green, uno scaltro ma tormentato giocatore d'azzardo alle prese con un violento boss, Dorothy Macha.

Uscito dopo sette anni di isolamento in prigione, Jake Green è deciso a vendicarsi dell'uomo che ha ucciso la moglie del fratello: Dorothy Macha. Umiliato e battuto al tavolo da gioco dal giovane rivale, Dorothy manda i suoi scagnozzi a ucciderlo ma Jake, che intanto scopre di avere soltanto tre giorni prima di morire a causa di una rara malattia del sangue, viene salvato da Zach e Avi, detti gli...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i