DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film The Blues Brothers

Jake: Beh, gente, questo è tutto per stasera. Siete sciolti e liberi, non fate complimenti. Ehm, non è che vi cacciamo via, ma qui forse devono chiudere, perciò vi salutiamo.

Elwood: Move 'em on

Jake: Head 'em up

Elwood: Head 'em up

Jake: Move 'em up

Elwood: Move 'em on

Jake: Head 'em up

Elwood: Rawhide / Cut 'em out

Jake: Ride 'em in

Elwood: Ride 'em in

Jake: Cut 'em out

Elwood: Cut 'em out / Ride 'em in / Rawhide

Coro: Rawhide!

Jake: Tagliamo la corda, che è meglio.

Bob: Ragazzi, vi devo dire che di musica buona come la vostra non ne avevamo sentita da un sacco di tempo da queste parti!

Elwood: Beh, mi dispiace che non ci ricordavamo "La mia vecchia casa nel Kentucky"...

Bob: Ah, ma la potete preparare per la prossima volta che tornate!

Jake: Bob, come la mettiamo ah... per la paga di stasera?

Bob: Ah, già! Dunque... Sono 200 dollari. Però voi vi siete bevuti 300 dollari di birra.

Elwood: Ah, ma quando siamo entrati, la sua signora, al banco, non ci ha fatto pagare il primo giro e credevamo... sì, insomma, che la birra era una specie di omaggio per la banda, capisce?

Bob: Ah... No, no, no, no, no.

Jake: Ah. Allora vado fuori a fare una colletta fra i ragazzi?

Bob: Eh, ecco, sì, te ne sarei molto grato.

Willie: Direi che abbiamo fatto buca, ragazzi. Secondo me è meglio chiudere qui.

Murph: Che cosa? Chiudere? Beh, allora, cari miei, decidetevi subito, se no io chiamo l'Holiday Inn e vedo se riesco a recuperare il vecchio ingaggio.

Steve: Credi che ci riprenderanno?

Jake: Sentite. Vogliono farci pagare la birra che ci siamo scolati, per cui è meglio squagliarsela.

Willie: Ale'!

Jake: Ma il prossimo contratto sarà la fine del mondo! Strepitoso! Sì, sul serio.

Willie: Io dico di dare ai fratellini un'ultima possibilità.

Donald: Ma sei matto? Se vuoi restare nella merda, restaci. E spostati, porca vacca!

Elwood: I ragazzi sono su di giri. Dai, bello, non ti preoccupare. Abbiamo ancora due giorni. Li troveremo i soldi per la Pinguina. Sì, insomma... abbiamo quell'appuntamento con Maurie Sline domattina, no? Andrà tutto benissimo, vedrai. Muoviamoci.

Jake: ... ca troia... Eh, scusate, siete voi i Good Ole Boys?

Tucker McElroy: Già. Io sono Tucker McElroy, il cantante. Questi sono i miei ragazzi. Senti, farei volentieri due chiacchiere, ma siamo un po' in ritardo, eh?

Jake: Mi chiamo Jacob Stein, Sindacato Federazione Musicisti di questo Stato. Sono qui per controllare se siete in regola con i permessi.

Tucker: In regola con che?

Jake: Le tessere del Sindacato. Posso vedere le tessere, prego?

Tucker: Supponiamo che non ce l'abbiamo, e che andiamo a suonare lo stesso. Lei che farebbe, in questo caso? Ce lo impedirebbe? Stein! Come sarai buffo quando cercherai di sgranocchiare una pannocchia senza i denti!

Jake: Senti, fammi parlare con Bob, il proprietario, e vedo di farvi ottenere un contratto provvisorio per stasera. Però mi raccomando, non vi muovete di qui. Lasciate fare tutto a me.

Elwood: Oh... Tranquillo, ci parliamo noi con Bob.

Jake: Sali in macchina e metti in moto. Ah!

Bob: Certo ragazzi che ve ne siete scolata parecchia di birra stasera, vacca boia!

Jake: Bob, è stata una gioia suonare per voi! Mio fratello ti sta preparando un assegno sull'American Express a copertura delle consumazioni.

Bob: Ah, grazie, siete molto gentili!

Jake: È meglio che vada a vedere che combina, sai, abbiamo le firme abbinate. Di solito noi saliamo in macchina e li riempiamo sul cruscotto, gli assegni. Okay? La penna.

Tucker: Quelli erano del Sindacato!

Bob: Sindacato? Ma quale Sindacato! Quei tizi se la sono squagliata e mi dovevano un sacco di soldi per... Ma perché cavolo siete mascherati da cowboy?

Tucker: Noi siamo i Good Ole Boys!

Bob: Voi siete i Good Ole Boys?

Tucker: Il Sindacato dei Musicisti... fanculo!

Jake: Cristalli antiproiettile, eh?

Elwood: Nostra Signora della Santa Accelerazione, non ci abbandonare ora!

Tucker: Ah! Ah!

Mount: Non è possibile! Sono quei figli di puttana della Dodge!

Daniel: Beh, questa volta me li inculo!

Bob: Porca... vacca... boia...

Mount: Ragazzi, siete messi male.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

The Blues Brothers: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film The Blues Brothers:

Breve trama del film

[da Cultura.biografieonline.it]
Dopo essere rientrato in possesso dei suoi effetti personali, Joliet Jake Blues esce dalla Joliet Prison, affidato alla custodia di Elwood, suo fratello: Jake si trova in regime di semi-libertà, ed era finito in carcere a causa di una rapina messa a segno per pagare una cena ai membri della Blues Brothers Band.

Jake, tuttavia, si arrabbia non appena viene a scoprire che suo fratello è venuto a prenderlo alla guida di una Dodge Monaco appartenuta in precedenza alla Polizia Locale: dopo un primo momento di tensione, in ogni caso,...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i